School of Rock!

School_of_rockFilm del 2003, scritto da Mike White e diretto da Richard Linklater. Attore protagonista: Jack Black. Genere: commedia musicale.  Scritta appositamente su misura da Mike White per l’attore Jack Black.  Per i brani contenuti nella colonna sonora del film si rimanda a Wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/School_of_Rock

Una particolarità: I Led Zeppelin non concedono mai, o raramente, i loro brani per i film.Per convincerli Jack Black ha radunato una folla di 1000 fans urlanti davanti al regista al fine di convincerlo  a scrivere una lettera di richiesta indirizzata agli stessi Led Zeppelin implorandoli di poter inserire “immigrant song” nel film. Richiesta accordata!

Amore e passione
Al contrario dei temi che, secondo il mio modesto parere, tratta non è un film romantico, parla di amore per il rock e passione che brucia nel  suonarlo e cantarlo.
E quando si ama veramente non si può fare a meno di condividere la passione, e la passione trasforma la realtà rendendo possibile ciò che si credeva impossibile.
E quello che succede quando, a una classe di ragazzini impomatati, per una serie di circostanze veramente fortuite (oppure no?)  viene assegnato un esplosivo supplente (interpretato dal superlativo Jack Black).
Il “professore” entrerà come un ciclone nella routine scolastica e sarà in grado di trasformare gli alunni, la preside e i genitori.
Ciò che sembrava scontato e predefinito non lo è più, gli schemi monotoni vengono colorati dalla passione travolgente, ciò che sembrava impossibile diventa realtà.
Lo stage diving  finito miseramente all’inizio del film è un trionfo alla fine.
E’ questa la forza dell’amore.
La colonna sonora è l’antologia del rock anni ’70. Incredibile da ascoltare anche per chi non mastica questo genere.
Il messaggio potente che trasmette è: “ama ciò che fai e non temere.”
Una cosa semplice, quanto mai di più difficile in questi tempi dove la paura e l’incertezza sembrano avere il sopravvento. Solo la passione  (che include gioia e dolore) ci consente di essere prossimi agli altri e  trasformare la realtà.

Concludo con una citazione degli  inossidabili AC/DC
“It’s A Long Way To The Top (If You Wanna Rock ‘N’ Roll)”
Una lunga strada ma ne vale la pena!!!

Roberto Banfi

Un pensiero su “School of Rock!

  1. Sono andata a rivedermi “School of Rock” con piacere e questa volta quello che mi ha colpito è come il film inizia e finisce: con il sogno di Dewey Finn di tuffarsi dal palco con surfing sulla folla.
    All’inizio il tentativo fallisce miseramente con una sonora caduta su un cameriere che stava passando sotto il palco. Alla fine, invece, ecco il sogno si realizza: Dewey ha scoperto la sua strada nel rock e questa consapevolezza rende possibile il suo sogno di “stage diving” (almeno a me piace vederla così).
    Come a dire (forse la conclusione è un po’ tirata per i capelli): ogni cosa, nella vita, accade nel momento in cui deve accadere.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...