Scola: per sconfiggere il male del terrorismo sanguinario

angelo scolaL’arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, ha scritto al marito, ai familiari e alla comunità della signora Giuseppina Biella, residente a Meda (nell’Arcidiocesi di Milano), tragicamente assassinata nel corso dell’attentato di Tunisi.

Col suo messaggio invita a tenere fermo lo sguardo, in questo approssimarsi della Pasqua, sul Crocifisso, invocando il Suo abbraccio di fratello e salvatore.

Da qui la speranza anche nell’ora più buia. La violenza dei terroristi che ha insanguinato Tunisi, l’Africa, il Medio Oriente e molte altre parti del mondo, domanda a noi tutti

gesti quotidiani di preghiera,

di digiuno,

condivisione e solidarietà.

Per sconfiggere il male del terrorismo sanguinario vogliamo collaborare con chi – uomini delle religioni e di buona volontà – intende costruire la vera pace come autentica riconciliazione. La invochiamo come dono di Dio.

Ecco la copia della lettera: 2015_03_20_All_Lettera_Fam Senzani x Biella Giuseppina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...