Quattro amici al bar (del tempo) . Davide Rondoni

Si può anche morire al banco del bar – –Rondoni le mille etichette variopinte contro gli specchi erano farfalle sopra i miei occhi e sul viso di lei che mi guardava con un’azione ferma e vorticosa, s’innamorava.

Si può lasciare andar tuttobar del tempo nel viaggio che fanno dal banco alle labbra la tazzina e la mano, gesto cometa in una sera insidiosa e leggera a Bologna, quel cielo di seta –

 

(mi fai tremare il cuore, diceva una canzone dolce e violenta, mi fai smettere di respirare). Si può essere cortesi da morire in uno dei bar del centro. Poi si deve fuggire, senza guardarsi dietro, senza guardarsi dentro. da “Il bar del tempo”

“Sarò forse di parte, essendo un rondoniano puro, ma questo libro non stanca mai. Primo impegno editoriale con una casa editrice importante di Davide Rondoni, è un libro che scava nell’esperienza comune e quotidiana di tutti per restituire, attraverso lo sguardo stupito e profondo della poesia, impensate verità, squarci di gioia estrema e dolce, sferzate dolorose e potenti, dentro un indomito, sfrontato e mai scontato credito al Mistero nascosto al fondo di ogni cosa. Parte più bella e commovente: le poesie dedicate alla moglie ed ai figli. Top: incinta, dice il test!” (recensione di Alegreco)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...