Lei, Amalia Rodrigues. Sei con me sempre.

Amália_Rodrigues_1969

A Piera:

Barca nera

Di mattina, che paura che mi trovassi brutta,
Mi svegliai tremando gettata sulla sabbia.
Ma subito i tuoi occhi dissero che no,
E il sole penetrò nel mio cuore.

Vidi poi in una roccia una croce
E la tua barca nera danzava nella luce,
Vidi il tuo braccio accennare tra le vele già sciolte:
Dicono le vecchie della spiaggia che non torni.

Sono pazze! Sono pazze!

Io so, amore mio, che non sei mai neanche partito
Perché tutto intorno a me mi dice che sei sempre con me.

Nel vento che scaglia la sabbia sui vetri,
Nell’acqua che canta, nel fuoco che va spegnendosi,
Nel calore del letto, nei posti vuoti,
Dentro il mio petto sei sempre con me.

Io so, amore mio, che non sei mai neanche partito…

La mattina, col timore di sembrarti brutta,

mi svegliai, tremando, sdraiata sulla sabbia,

ma subito il tuo sguardo mi disse di no,

e il sole penetrò nel mio cuore.

Ho visto, poi, sulla roccia una croce,

la tua barca scura che danzava nella luce,

Ti ho visto fare cenni col braccio, tra le vele agitate…

Le donne anziane sulla spiaggia dicono che non tornerai.

Sono pazze! Sono pazze!

Io so, mio amore,

che non sei partito,

E poi tutto, intorno a me,

dice che sarai con me sempre.

Nel vento che sbatte la sabbia sui vetri,

nell’acqua che canta, nel fuoco che muore,

nel calore del letto, nelle sedie vuote,

dentro al mio cuore, sei con me sempre.

 

Si ascolta qui:

Un pensiero su “Lei, Amalia Rodrigues. Sei con me sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...