Spine… quando sono debole è allora che sono forte.

san paolo

Fratelli, affinché io non monti in superbia, è stata data alla mia carne una spina, un inviato di Satana per percuotermi, perché io non monti in superbia.

A causa di questo per tre volte ho pregato il Signore che l’allontanasse da me.

Ed egli mi ha detto: «Ti basta la mia grazia; la forza infatti si manifesta pienamente nella debolezza».

Mi vanterò quindi ben volentieri delle mie debolezze, perché dimori in me la potenza di Cristo.

Perciò mi compiaccio nelle mie debolezze, negli oltraggi, nelle difficoltà, nelle persecuzioni, nelle angosce sofferte per Cristo: infatti quando sono debole, è allora che sono forte.

(2 Cor 12,7-10)

3 pensieri su “Spine… quando sono debole è allora che sono forte.

  1. Come si fa a non diventare cristiani ascoltando queste parole?
    Quanto mi scuote questo Dio innamorato, che non chiede nulla e che dà tutto.
    Questo Dio che manifesta la propria forza salvando le mie debolezze, attraverso l’azione della Grazia. Il bacio più passionale che abbia mai ricevuto.

    Gabriele

    Piace a 1 persona

  2. Superare e accettare le debolezze, gli oltraggi e’per me molto difficile…in questo periodo personalmente sto cercando di farlo e sto facendo fatica ma sto imparando che affidandosi a Dio e diventando piu umili semplici tutto migliora e si modifica in bene. Grazie a Dio e alle persone di questo stupendo Gruppo

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...