“Noi pochi. Noi felici pochi.”

Abbiamo già citato, il 25 settembre, il film “Enrico V” (K. Branagh). Oggi proponiamo il discorso di Enrico V, preludio alla battaglia di Azincourt, nella clip del film tratto dall’opera di Shakespeare. E’ una metafora. Ognuno lo legga nella propria realtà. Realtà di beatitudine “controcorrente” proclamata nel Vangelo ambrosiano della Festività dei Santi appena trascorsa, per esempio.

Anche se, come già scrivevamo in quel post, la maggior gloria di Dio sta nella pace tra gli uomini. 

enrico–  Cinque contro uno…
   E, inoltre “loro” sono tutti freschi!
– E’ una lotta impari.

– Se è destino che si muoia siamo già in numero più che sufficiente.

  E se viviamo, meno siamo e più grande sarà la nostra parte di gloria.

  Noi pochi. Noi felici pochi… Noi manipolo di fratelli.

  Ora, soldati, in marcia dunque! E Tu, Dio, secondo la Tua volontà, disponi della vittoria…

Annunci

2 pensieri su ““Noi pochi. Noi felici pochi.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...