Don Fabio Coppini: “Schegge”.

donfabioGesù aveva già deciso di perdonare il buon ladrone e questi è uno di noi.

Gesù attende solo che ognuno di noi lo guardi.

Se non lo guardiamo il suo approccio è lo stesso usato con Pietro dopo il tradimento: “Pietro, mi vuoi bene?”

Si può azzardare che l’ultima rapina del ladro si sia consumata proprio sulla croce al fianco di Gesù: rubando il Paradiso, impossessandosi della Bellezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...