Omosessualità e Chiesa: una storia.

Lo sguardo sul Crocifisso di Dalì (1951) proviene dall'Alto.
Lo sguardo sul Crocifisso di Dalì (1951) proviene dall’Alto.

    Tu hai conosciuto figure di educatori degne di questo nome?       
“Nella mia vita sono state determinanti le figure di alcuni sacerdoti e di alcuni psicoterapeuti: su tutte la figura della guida spirituale. Trovare una persona che crede in te, nonostante i tuoi fallimenti, è fondamentale. La guida spirituale è una persona che sa intravedere nelle pieghe della tua storia la mano di Dio all’opera e cerca di aiutarti a riconoscerla; è una persona che ti genera nuovamente, per la quale non sei uno dei tanti che va a “confessarsi”, ma il suo figliolo. Non è una persona che vive al posto tuo, ma una persona che cammina al tuo fianco. È così difficile trovare qualcuno che si prenda cura di te, gratuitamente; averlo trovato è il vero miracolo della mia vita.”

E’ lo stralcio di un’intervista pubblicata il mese scorso su Tempi. Argomento di attualità “scottante”, come si dice…

Ce lo ha segnalato Giordano.

Di seguito il link dell’intervista completa.

http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2015/10/19/LA-STORIA-Io-omosessuale-cattolico-dico-no-ai-matrimoni-gay/646646/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...