Vitamine di misericordia. Sudarsi il pane. (2)

se il SignoreGrazie Anna! Condivido con i miei amici:

«Se il Signore non costruisce la casa,
invano vi faticano i costruttori.
Se il Signore non custodisce la città,
invano veglia il custode.
Invano vi alzate di buon mattino,
tardi andate a riposare
e mangiate pane di sudore:
il Signore ne darà ai suoi amici nel sonno.
Ecco, dono del Signore sono i figli,
è sua grazia il frutto del grembo.
Come frecce in mano a un eroe
sono i figli della giovinezza.
Beato l’uomo che ne ha piena la faretra:
non resterà confuso quando verrà a trattare
alla porta con i propri nemici.»

dal Salmo 127 (126) 1-2

 

Pane, il pane. Non ne abbiamo perché andiamo a faticare da mattina a sera, ma perché Dio, nella sua Provvidenza infinita, ce ne dà, nel sonno, senza che ce ne accorgiamo, senza che ce lo meritiamo, senza averglielo chiesto.

Vi abbraccio, alla prossima
Anna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...