“Capite quello che ho fatto per voi?”

Probabilmente tutti voi li conoscete!

Io li ho incontrati grazie a don Stefano Colombo e ho scoperto un nuovo modo di leggere la Parola.

Parlo dei quadri di Sieger Koder, come questa “Lavanda dei piedi”.

Eccoli i due protagonisti: Gesù e Pietro, inchinati uno sull’altro come in un grande abbraccio.

Pietro sembra non saper bene cosa vuole: con la mano sinistra sembra voler rifiutare il dono del Maestro, ma, nel contempo, si avvinghia con la destra e il capo al corpo del suo Signore, desideroso di far parte di quel Mistero che forse sta intuendo.

Gesù è chino sull’amico (sul compagno, cum-panis), nascosto nelle sue vesti: si possono vedere i piedi, grandi, e la mano; il volto lo si intravede nell’acqua, sporca e verdognola, del catino.

Il colore dominante del quadro è il marrone, il colore della terra, ma ecco comparire, sotto i due protagonisti, l’azzurro di un tappeto: come a voler sottolineare che il cielo, in quel giovedì, è sceso  e si è unito alla terra.

Sullo sfondo, il piatto con il pane spezzato e il calice con il vino versato.

Gesù ci ha amati …

…  fino a lavarci i piedi …

… fino a farsi eucarestia …

… fino a morire in croce …

“perché anche voi facciate come io ho fatto a voi”.

Buon cammino di Quaresima a tutti gli avventori!

 

Annunci

Un pensiero su ““Capite quello che ho fatto per voi?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...