La Madonna che scappa. Pasqua a Sulmona.

Un episodio commovente della tradizione popolare della Provincia italiana.
Un episodio commovente della tradizione popolare della Provincia italiana.

Quest’anno l’evento, “unico”, ha raccolto in piazza ventimila persone. La statua della Madonna con l’abito nero esce dalla Chiesa di San Filippo Neri. Al centro della piazza di Sulmona (Aq) ondeggia a passo cadenzato, simbolo della sua incredulità riguardo la Resurrezione. All’altezza del Fontanone, cade il manto del lutto, i colombi volano via e parte la corsa per abbracciare idealmente Cristo Risorto che attende la Madre gioiosa nei pressi dell’acquedotto.

Non ti puoi perdere il breve filmato. Clicca qui!  

La corsa quest’anno non è stata del tutto perfetta: la statua della Madonna si è piegata un po’ sulla destra, ma alla fine del percorso tutti i confratelli lauretani si sono abbracciati per la buona riuscita della secolare manifestazione che si ripete, organizzata dalla Confraternita di Santa Maria di Loreto, ogni Pasqua dal 1860, ma probabilmente di origine medievale.

Qui puoi avere qualche notizia in più sull’evento e sulla Settimana Santa di Sulmona.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...