Aborto difficoltoso.

Dopo il ricorso della Cgil

“Aborto, Consiglio d’Europa contro l’Italia: discriminati medici e infermieri non obiettori.”

E’ notizia di ieri e di oggi su tutti i quotidiani.

Questo è il nostro commento. Sono le parole del Papa:

“Ogni bambino non nato, ma condannato ingiustamente ad essere abortito, ha il volto di Gesù Cristo, ha il volto del Signore, che prima ancora di nascere, e poi appena nato ha sperimentato il rifiuto del mondo. E ogni anziano, e – ho parlato del bambino: andiamo agli anziani, altro punto! E ogni anziano, anche se infermo o alla fine dei suoi giorni, porta in sé il volto di Cristo. Non si possono scartare, come ci propone la “cultura dello scarto”! Non si possono scartare!”

Dal discorso di Papa Francesco all’incontro con la Federazione internazionale delle associazioni dei medici cattolici. Sala Clementina – venerdì 20 settembre 2013

 

Annunci

2 pensieri su “Aborto difficoltoso.

  1. sto lavorando ascoltando la radio. la notizia è che i medici non obiettori sono discriminati … perché gli obiettori sono l’80% circa, le donne non possono esercitare serenamente il proprio diritto all’interruzione di gravidanza …..
    io penso che i medici devono esercitare serenamente la loro obiezione … e se poi non ci sono medici che non obiettano … che ci riflettano sopra le donne che liberamente e serenamente vogliono esercitare il loro diritto …
    nulla viene detto sull’umana sofferenza di chi in coscienza deve scegliere tra l’essere imparziale e garantire diritti seppur non condivisi e dare voce alla propria coscienza e la repulsione per un atto barbaro
    nulla viene detto sulla sofferenza di una donna che arriva a questa scelta: non posso credere che si sceglie l’aborto come si sceglierebbe la meta per il fine settimana …..

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...