Arte contemporanea in dialogo col sacro

Bill Viola esplora la spiritualità ed indaga l’umanità. E lo fa a suo modo. I titoli delle sue opere sono ad esempio Martire del fuoco, Il saluto, Diluvio universale e ritirata delle acque.

Un tempo il legame tra arte e sacro era fortissimo e ne abbiamo un esempio entrando nelle chiese antiche; oggi sembra che le strade si sian divise. Bill Viola dimostra che il rapporto si può ricucire e che anche l’arte contemporanea ha da dire qualcosa alla Chiesa e viceversa. Bisogna avere il coraggio di osare.

PS: Passando di recente a Firenze ho visto che si è aperta la mostra di questo maestro della video art, un artista che dagli anni dell’università ho imparato ad apprezzare molto. Qui le sue opere dialogano con gli esempi piu’ famosi del Rinascimento italiano, come quelli di Pontormo, Masolino, Paolo Uccello. Da vedere!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...