Disorientamento

Siamo in tempi di depressione universale che ha la sua radice nel disorientamento dovuto al non saper più distinguere cosa è bene e cosa è male, ciò che è bello e ciò che è brutto, ciò che è vero e ciò che è falso, cosa è di destra e cosa è di sinistra…e potrei continuare.

Il sociologo Domenico De Masi evidenzia bene in molti suoi saggi questo concetto, che ci rende incapaci di progettare il futuro; e si tratta di un’incapacità individuale e collettiva.

Forse ci manca un paradigma.

Perché senza un paradigma siamo incapaci di progettare il futuro.

E quando non siamo noi a progettare il nostro futuro, altri lo progettano per noi.

Chiudo, per alleggerire, con un aforisma caustico di Woody Allen:

“Dio è morto, Marx è morto e anche io non mi sento troppo bene”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...