12 interminabili secondi di stupore.

L’Isis continua a colpire in Egitto la minoranza cristiana, come nella strage della Domenica delle Palme. La Tv accoglie il dolore delle famiglie delle vittime. Il messaggio è di perdono e speranza e spiazza anche il più noto giornalista musulmano.

“I cristiani egiziani sono di acciaio. Da centinaia di anni sopportano atrocità e disastri ma amano profondamente questa Terra.

Sopportano di tutto per la salvezza di questa Nazione.

Ma soprattutto: quanto è grande la capacità di perdono che avete?!

Se i vostri nemici sapessero non ci crederebbero.

Se fosse stato mio padre non avrei mai potuto dirlo.

Questa è la loro Fede, questa è la loro Religione.

Questa Gente è fatta di una sostanza diversa.

Naseem è un eroe, un martire, un grande esempio per tutti noi, per tutti coloro che stanno seduti e criticano il Paese.

L’Egitto va avanti grazie alla pazienza, la perseveranza e la resistenza di questa grande donna e dei suoi figli, in cui vive il padre, cresciuti per essere veri uomini.”

pubblicato su Youtube il 26/4/2017

Grazie a don Fabio per la segnalazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...