10 regole per vivere sulla Terra

Le regole: strumenti che aiutano a crescere, non comandi - Consulenza  Educativa

Quali di queste regole vi provoca o colpisce di più?

Sono graditi commenti!

——————————–

Regole per vivere sulla Terra

(di Rinaldo Lampis – “Camminare con le ali”)

1 – TI SARA’ DATO UN CORPO
Dopo potrà piacerti o meno, ma sarà comunque tuo per l’intero periodo.

2 – IMPARERAI DELLE LEZIONI
Ti iscriverai in una scuola chiamata Vita.
La scuola sarà informale e a tempo libero.
Ogni giorno in questa scuola avrai l’opportunità di imparare delle lezioni. Queste ti potranno piacere, o potrai pensare alle lezioni come stupide ed irrilevanti.

3 – NON CI SARANNO ERRORI O SBAGLI
Il crescere sarà un processo di prova e di sperimentazione.
Gli esperimenti “falliti” faranno parte del processo di crescita quanto quelli che avranno “successo”.

4 – OGNI LEZIONE E’ RIPETUTA FINO A QUANDO NON SARA’ APPRESA
Ogni lezione ti sarà presentata sotto vari aspetti fino a che non l’avrai imparata. Solo quando l’avrai appresa, potrai passare alla lezione successiva.

5 – NON C’E’ FINE ALL’APPRENDIMENTO DELLE LEZIONI
Non ci saranno aspetti della vita che non conterranno le lezioni. Fino a quando avrai un corpo ci saranno lezioni da apprendere.

6 – “LA'” NON E’ MIGLIORE DI “QUA”
Quando arriverai “là”, questo diventerà il “qua”, e noterai un altro “là” che ti sembrerà ancora migliore del “qua”.

7 – LE ALTRE PERSONE SONO SOLAMENTE SPECCHI DI TE STESSO
Quello che amerai o odierai delle altre persone, ti rifletterà sempre qualcosa che tu ami od odi di te stesso.

8 – SARAI TOTALMENTE RESPONSABILE DEL MODO IN CUI CONDURRAI LA TUA VITA
Avrai tutti gli strumenti e le risorse che ti serviranno.
Come li userai starà a te, la scelta sarà tua.

9 – TUTTE LE RISPOSTE E LE SOLUZIONI GIACCIONO DENTRO DI TE
Tutto quello che dovrai fare sarà di guardarti, ascoltarti, ed avere fiducia in te stesso.

10 – TI DIMENTICHERAI DI TUTTO QUESTO

4 pensieri su “10 regole per vivere sulla Terra

  1. grazie infinite mi ero persa con Betania’s bar….ora riprendero’ la strada! buon tutto e grazie a tutti coloro impegnati per /con/in Betania’s bar!

    "Mi piace"

  2. Caspita Gabriguz!
    A me provocano e colpiscono tutte!
    A partire dalla 10, la più lapidaria e terribile.
    Ma che “ogni lezione sia ripetuta fino a quando verrà appresa”… è quasi la misura dello “speriamo prima sia troppo tardi”!
    p.s. Un grazie alla nostra Paola per la fedeltà!

    "Mi piace"

  3. E invece io trovo proprio la quarta regola la più vera. Fa parte della mia esperienza personale.
    Si tende a ripetere gli stessi errori perchè ci si rifiuta di lavorare su determinati aspetti del proprio carattere.
    E finchè la lezione non è stata “acquisita”, si continuano a prendere “musate”.
    Siamo proprio fatti di terra impastata (coccio)!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...