L’etica laica è migliore. Ma poi Veronesi tradiva la moglie.

Sì, ma come la mettiamo con le corna?
Sì, ma come la mettiamo con le corna?

Un articolo da leggere fino in fondo. Grazie.

Tutti conoscono Umberto Veronesi, direttore scientifico dell’Istituto Europeo di Oncologia nonché prestigioso medico che ha speso la sua carriera lavorativa alla prevenzione e alla cura del cancro, premiata dalla bellezza di tredici lauree honoris causa, nazionali e internazionali.

Non tutti invece conoscono l’altra faccia di Veronesi, quella decisamente meno meritoria. Parliamo del Veronesi militante ateo-anticlericale, antireligioso e a volte anche denigratore della fede cristiana. Troppe volte ha usato il “Dawkins-game”: sfruttare la sua autoritaria posizione in campo scientifico per invadere i confini della filosofia e della teologia e sparare a zero contro i credenti: «la religione, al contrario della scienza, impedisce di ragionare», un esempio tra tanti. Un altro: «i non credenti curano meglio dei credenti». Continua a leggere

La fede giovane si scopre liquida.

Giovani1_300“Uno studio fotografa una realtà nuova: tra i due poli di credenti e non credenti convinti si estende una vasta area di incertezze sulla religione (Lidia)

UMBERTO FOLENA

Le fila dei giovani credenti si stanno assottigliando. Veramente convinti e attivi sono ormai poco più del 10 per cento, rispetto al 15 di vent’anni fa. Ma le opposte tifoserie farebbero bene a contare fino a dieci prima di stracciarsi le vesti le une ed esultare le altre. Il libro di Continua a leggere

Don Giacomo Rossi: Comandamenti tra estremismo e laicità.

ama_dio_ama_il_prossimo_-810x405Pubblichiamo un’interessante punto di vista del nostro don Giacomo. Riguarda la ragionevolezza dei Comandamenti come misura per il giudizio esistenziale.

(V Domenica dopo il Martirio del Precursore) Dt 6,4-12; Sal 17; Gal 5,1-14; Mt 22,34-40

«Vorrei commentare il Vangelo di oggi in modo diverso dal solito, ovvero con una riflessione a partire dai fatti che stiamo seguendo nei telegiornali e leggendo sui quotidiani: il nuovo scontro tra oriente e occidente, tra l’occidente laico e un certo integralismo islamico.

Non è solo una guerra Continua a leggere