Buon Natale!

settimo-angelo

 

 

Il settimo Angelo, ritenuto scomparso, è tornato alla luce durante i recenti restauri, tutti italiani, della Basilica della Natività di Betlemme.

E’ la splendida immagine che abbiamo scelto per gli auguri di un Natale Santo agli amici del Betania’s.

Vicini e lontani. 

L’Italia inaugura la Basilica di Betlemme restaurata: un ponte per la pace.

betlemmeIl Console Sokolowicz: “Proteggiamo il patrimonio di tutti”.

GIORDANO STABILE

INVIATO A BEIRUT

Il patrimonio culturale come ponte fra i popoli e strumento per arrivare alla pace. È questo il senso del restauro della Basilica della Natività di Betlemme, uno dei massimi luoghi sacri per la cristianità ma in una regione al centro del conflitto fra Israele e palestinesi, e a volte anche fra le diverse confessioni cristiane. Il restauro, durato tre anni, è stato curato da 170 esperti italiani per la ditta Piacenti Spa di Prato e ha portato alla scoperta, tra l’altro, di diversi mosaici risalenti al periodo bizantino. Un successo Continua a leggere

I mosaici ecumenici di Betlemme.

Mosaicolav_50981699_300Riemergono sotto strati secolari di nerofumo gli splendori della decorazione musiva realizzata nella basilica della Natività. Fra’ Alliata spiega che queste opere sono salvate grazie all’accordo tra le diverse Chiese cristiane. (Lidia)

ALESSANDRO BELTRAMI

Erano duemila i metri quadrati in origine. Oggi ne restano circa duecento, e fino a pochi mesi fa erano completamente anneriti dal fumo delle candele, delle lampade e degli incendi. Ora invece i mosaici della basilica della Natività a Betlemme sono tornati, letteralmente, a brillare. «Sotto la coltre spessa di nero sono emerse tessere d’oro, di madreperla e, caso davvero raro, d’argento Continua a leggere