Catechesi d’Avvento: Dio. L’audio.

“Tu cominci appena a cercarlo, e Cristo ti è già vicino. Non può sottrarsi a chi lo desidera, lui che si è manifestato a chi non lo attendeva; poiché Cristo è amore”.

Ambrogio nella Liturgia di una vergine e martire

fonte: Radiorizzonti inBlu

Catechesi d’Avvento: Dio

unnamedcatechesiavvento2017Carissimi,

qui di seguito trovate il testo della Catechesi di Avvento tenuta ieri nella Parrocchia Ss. Pietro e Paolo di Saronno e animata dal gruppo “storico” del Betania’s Bar.

Lasciandoci guidare e ispirare dal Catechismo della Chiesa Cattolica, abbiamo lavorato sulle tre lettere che da millenni scuotono il cuore di noi creature: Dio.

Attraverso il metodo dell’Officina di espressione, caro all’associazione Bombacarta, evitando le trappole di un inutile “fare accademia”, abbiamo messo in dialogo tra loro testi e brani musicali.

A noi il risultato piace molto. E ve lo proponiamo, sperando di ricevere numerosi riscontri.

Un grazie speciale a Silvia e Norma, Stefano e Maurizio, Giordano e l’impareggiabile Giannino che con il “coretto” della parrocchia Regina Pacis ha regalato bellezza alla parte musicale.

Continua a leggere

La Catechesi di Quaresima. Registrazione audio.

Interno Prepositurale ss. Pietro e Paolo - Saronno.
Interno Prepositurale ss. Pietro e Paolo – Saronno.

Vorremmo condividere con i nostri amici il frutto delle Officine, già pubblicate sul Betania’s, oggi in registrazione audio. Con il contributo e la regia di don Fabio Coppini sono diventate, seppur secondo noi modeste, le prime due proposte di riflessione di Quaresima per la Comunità Pastorale Crocefisso Risorto. 

“Io non ti perdonerò mai!” del 14 febbraio 2016  accompagnati dal Coretto Regina Pacis e

 “Tutto è perduto?” del 21 febbraio 2016 supportati dal Coro Sacra Famiglia.

fonte: Radiorizzonti inBlu

Le nostre Officine con don Fabio diventano Catechesi.

Catechesi quaresimale.

Forse le abbiamo dimenticate o le riteniamo superate, poco moderne. Ma le Opere di misericordia ci riportano al cuore di Dio e ci stimolano a rendere concreta la nostra fede, perché ci provocano, mettendoci davanti i volti reali degli uomini e delle donne che ci vivono accanto.
Ogni domenica alle 16.00 in Prepositurale dei Ss. Pietro e Paolo in Saronno, attraverso la letteratura, la musica, l’arte, il cinema e il teatro abbiamo un’occasione per riflettere, per pregare sulla misericordia di Dio per diventare credibili.offi

Domenica 14 febbraio
Officina: IO NON TI PERDONERO’ MAI! 
l’esperienza della misericordia.

Domenica 21 febbraio
Officina: TUTTO E’ PERDUTO? 
la speranza è ancora possibile.

Domenica 28 febbraio
TESTIMONI OCULARI: UNA VIA CRUCIS IN CHIAVE TEATRALE.
spettacolo diretto e interpretato da Angelo Franchini. Continua a leggere

Un nuovo sguardo sull’uomo. Il significato del lavoro.

Charles_peguySolo due parole sulla Catechesi di Quaresima preparata dal diacono Massimo Tallarini e tenuta in SS. Pietro e Paolo il 15 marzo. A tema “Un nuovo sguardo sull’uomo”. Ecco dove è possibile scaricarne il testo:   http://www.chiesadisaronno.it/?page_id=1158

Del programma, così articolato e variegato, proponiamo questo brano su un tema che interessa particolarmente noi del Betania’s: questo benedetto lavoro.

“…lo sviluppo economico, sociale e politico ha bisogno, se vuole essere autenticamente umano, di fare spazio al principio di gratuità come espressione di fraternità.” (Benedetto XIV, Caritas in Veritate, 34)  

La gratuità allarga la ragione economica, perché persegue un lavoro ben fatto, prima ancora del suo valore di scambio. Basti pensare a come i nostri artigiani rifiniscano le parti, anche non visibili, dei loro manufatti.

Essere contemporanei, parlare di concetti contemporanei non è un fatto che appartiene necessariamente all’oggi, ma al momento in cui viene vissuto. Così nel 1914 Péguy espresse una semplice definizione di quello che è e dovrebbe essere il vero significato del lavoro. Ed è qualcosa di straordinariamente contemporaneo. 
Continua a leggere

Cosa nutre la vita? GUARDARE OLTRE

trattoriaSolo due parole sulla Catechesi di Quaresima preparata dal Diacono Massimo Tallarini e tenuta in S.S. Pietro e Paolo l’8 marzo. A tema “Le ragioni della nostra speranza”. Introduzione con San Paolo 4, 18-21; 5,1-5. “Davanti alla promessa di Dio di diventare padre di molte generazioni Abramo non vacillò per incredulità. Noi dunque ci gloriamo nella speranza della gloria di Dio; non solo, ma ci gloriamo anche nelle afflizioni, sapendo che

l’afflizione produce pazienza, la pazienza esperienza e l’esperienza speranza. Or, la speranza non delude, …”

A seguire il racconto “La trattoria” del nostro Giovannino Guareschi.     Sul sito http://www.chiesadisaronno.it (ama Dio e i Sacramenti,/ Quaresima 2015,/ Cosa nutre la vita,/ le ragioni della nostra speranza,/ ascolta) se ne può ascoltare (addirittura!) la registrazione in vernacolo.
E’ la descrizione di una vera e propria esperienza di fede fatta carne e sangue nella fede che è speranza, quella di cui ci ha parlato Paolo nella lettera ai Romani.

Continua a leggere