Messaggio ai (più e meno) giovani.

Checco fresco di "cotta" in "Cado dalle nubi"
Checco fresco di “cotta” in “Cado dalle nubi”

Un messaggio ai giovani. E a chi, non proprio giovane, è bene si ricordi che “l’amore che provi è specchio dell’amore infinito di Dio per noi”. Una riflessione, indirizzata anche ai coniugi “maturi”, sull’innamoramento che dovremmo tornare a sperimentare tra noi e con Cristo.

Da Cittànuova di aprile/2016. Rubrica “famiglia e società”. Risponde lo psicologo Ezio Aceti.

  • Carissimo Ezio, devo dirtelo, sono innamorato… ed è bellissimo. Luca – Caserta

Carissimo Luca, quello che provi è bellissimo. L’innamoramento è una delle esperienze più straordinarie, da quando esiste il mondo. Perché è così bello? Non solo per la componente fisica (il cuore batte forte) o psicologica (si provano sensazioni uniche), ma soprattutto per la dimensione Continua a leggere