L’arte di correggere, per nulla automatica.

franciLa correzione fraterna è tutt’altro che facile, implica conoscenza e sicuramente un tempo di apprendistato (Lidia).

José Tolentino Mendonça

Viviamo oggi in piena era tecnologica, nel trionfo del correttore automatico. Cellulari, iPhone, iPad… Le tastiere a nostra disposizione sono così svelte che non abbiamo neppure bisogno di guardarle. Possiamo digitare un messaggio a velocità record, senza particolari attenzioni, dato che l’automatismo del dispositivo va modificando e (si presume) correggendo i nostri errori di scrittura. La pubblicità, Continua a leggere

Correzione e tristezza. Verso il Paradiso.

Rembrandt_Harmensz._van_Rijn_-_The_Return_of_the_Prodigal_SonDa parte dei partecipanti al gruppo di ascolto del Vangelo che frequento si presenta spesso il problema del dolore (e del male in genere): come si concilia con l’amore di Dio per l’uomo?

Stamane, nella lettura continua – di dieci minuti al giorno – che sto facendo del Nuovo Testamento, ho trovato un passo della lettera agli Ebrei.

Lo propongo a chi segue il Betania’s Bar, in particolare agli amici che si riuniscono in casa di Maurizio cui affido il compito di postare questo messaggio.

Giordano

Bibbia CEI –  Ebrei 12

[1] Anche noi dunque, circondati da un così gran nugolo di testimoni, deposto tutto ciò che è di peso e il peccato che ci assedia, corriamo con perseveranza nella corsa che ci sta davanti, Continua a leggere