“Siamo un Popolo e abbiamo un programma”.

La stima tra i cattolici non è un optional.

Osiamo oggi parlare di politica. A dire il vero ci siamo azzardati in argomenti ben più compromettenti, ma il “rischio”, come ci ricorda la nostra Silvia, è una possibilità.
Anzi: lasciamo interloquire due personaggi, in qualche modo, ingombranti. Si tratta di Mario Adinolfi, direttore de La Croce e di Marco Tarquinio per Avvenire“. La fonte è Avvenire del 5 agosto 2017.

Caro direttore,

sono stato amico di Giovanni Bianchi (ex presidente Acli e Ppi scomparso il 24/7 scorso. n.d.B’sB) con cui ho condiviso i pochi anni di vita del Partito popolare italiano dalla rifondazione nel 1993 fino al Consiglio nazionale che ne determinò lo scioglimento dieci anni dopo (e fui l’unico consigliere nazionale Ppi a votare contro la proposta di confluire nella Margherita). Ricordo di Giovanni, insieme, fermezza e candore: due qualità che non sempre marciano insieme in una persona. Per conoscerlo bene andavano letti i suoi libri di poesie, davvero stupefacenti. Colgo l’occasione fornita da Franco Monaco per accennare a qualche considerazione sul futuro dei cattolici in politica, Continua a leggere

Giovani, un piano educativo che accompagni il Fertility Day .

leiE’ troppo chiedere a governo un gesto di coraggio per valorizzare tutta la ricchezza di idee (che non manca) con un progetto in cui famiglia, scuola e associazioni siano protagonisti? (Lidia)

Affettività e sessualità, come insegnare a fare famiglia

Luciano Moia

Dopo molte leggi contro famiglia e matrimonio, ecco il ‘Fertility Day’. Come dire, dopo il deserto riservato alle politiche familiari – quelle autentiche, che non sono né assistenzialismo né misure contro la povertà – ecco in lontananza una piccola oasi. Benissimo, anche per la grammatica delle scelte politiche, quelle che potrebbero costruire davvero un futuro migliore per tutti, non è mai troppo tardi. Chi ha avuto la curiosità e il coraggio di addentrarsi Continua a leggere