Papale papale: omicidio, mandante, sicario.

foto Ansa

Prosegue la catechesi del mercoledì dedicata ai Comandamenti. Il quinto, «Non uccidere», ricorda che il valore della vita è alla base dei rapporti umani. Perché Dio ama ogni vita:

«Soppressione della vita umana nel grembo materno in nome della salvaguardia di altri diritti: ma come può essere terapeutico, civile o semplicemente umano un atto che sopprime la vita inerme nel suo sbocciare? È giusto far fuori una vita umana per risolvere un problema? È giusto affittare un sicario per risolvere un problema?» ha chiesto ai fedeli. «Non si può, non è giusto, è come affittare un sicario».

QUI il testo integrale all’Udienza odierna in San Pietro.

Polonia. Bonus alle mamme che non abortiranno il bimbo malato.

Il presidente polacco Andrezj Duda (foto Lapresse)
Il presidente polacco Andrezj Duda (foto Lapresse)

Lo Stato scende in campo e viene incontro alle donne che sceglieranno di mettere al mondo un bimbo gravemente malato o disabile. Aiuti per circa 930 euro.

LORENZO SHOEPFLIN

Pochi giorni fa, a fine ottobre, erano stati la primo ministro polacca Beata Szydlo prima e il presidente Andrzej Duda poi ad esprimere l’intenzione di varare un provvedimento a sostegno delle madri in attesa di figli per i quali è stata diagnosticata una disabilità. L’intenzione era apparsa chiara giovedì scorso, in una situazione in continua evoluzione per quanto riguarda invece la regolamentazione dell’aborto in Polonia.

Ieri, il Parlamento polacco Continua a leggere