Schegge: domenica di Zaccheo. Don Fabio Coppini.

"Il Principe della Pace" di Akiane Kramarik - 2002
“Il Principe della Pace” di Akiane Kramarik – 2002

Zaccheo, l’esattore corrotto, potente: aveva a disposizione tutto. Noi cosa abbiamo in comune con Zaccheo? La questione non è ammettere:”Sono un po’ come Zaccheo”. Noi cosa abbiamo in comune con Gesù? Come guarda Lui Zaccheo? La domanda di Luca evangelista mentre scrive dopo la Resurrezione è questa: “Può un uomo ricco, corrotto, malfattore e politicamente potente salvarsi?” La risposta del Signore è sì. E’ importante domandare a Dio la grazia di avere lo stesso sguardo di Gesù:”Sono venuto a cercare ciò che era perduto”. Continua a leggere