La Passione del Figlio di Dio di Ottavio Marino.

Ecco il momento in cui una madre ed un figlio si ritrovano, il momento in cui una madre piange suo figlio nel silenzio dei dipinti di Caravaggio e delle sculture di Michelangelo.

 

Ci sono Gesù, c’è Maria e c’è la luce, quella stessa luce che accarezza delicatamente quel corpo è la luce di Dio, la mano di Dio che accarezza suo figlio che ha sacrificato per la salvezza dell’umanità.

 

 

fonte: Portale Rai cultura