Il desiderio spropositato.

il_duomo_florence_italy“Il cristiano è così certo di appartenere a un Popolo che viaggia nella Storia che il suo desiderio non ha la forma del di lui limite”.

Dal desiderio di Arnolfo di Cambio e da un libraio di Barcellona, oggettivamente incapaci di grandezze, ebbero origine nientemeno che la cupola DEL BRUNELLESCHI e la Sagrada DI GAUDI’.

Mi è chiara la possibilità, nella Chiesa, di desiderare e “costruire” in GRANDE. Mi è un poco più comprensibile come io mi sia permesso di “mettere al mondo” quattro figli senza perdere la speranza di “potercela fare”…

Rendo grazie al Signore!