Il viaggio ci rende felici, non la destinazione: parola di Socrate, Leopardi e Agostino

nolte

Vorrei proporre la visione di un film di qualche anno fa: La forza del campione, ispirato ad una storia vera, che fa di un tormentato percorso sportivo una metafora della vita.

Non sono in grado di valutare la qualità della spiritualità che ispira eventualmente questo film.
Sono però sicuro che possa far pensare.

Mi piace che Socrate, il protagonista,  sia un artigiano e che sostenga che “Non c’è fine più nobile che servire il prossimo”.

Mi piace che mi insegni che il presente sia la vera ricchezza che possediamo; – “E se fallisco?” -“E’ futuro: buttalo via”. Sì perché “La spazzatura è tutto ciò che ti separa dall’unica cosa che conta: questo momento. Qui. Ora. E perché “Non esistono momenti banali!”  E poi “Trova l’amore in quello che fai”.

Ecco al riguardo un bel commento di Giovanni Fighera, Continua a leggere