Intelligenza artificiale

Sembra un ossimoro, questo titolo. Se è vera intelligenza, che va dentro e alla verità delle cose, come può essere artificiale!?

Come può l’uomo affidare tutta la sua vita ad un qualcosa di artificiale?

Ultimamente sto leggendo molto sul tema. Su Bloomberg Business Week, pensate, trovo un articolo su Google, fake news, ecc., e dopo una dettagliata analisi di cosa la società dovrebbe o non dovrebbe fare, arrivo a questa frase, di un ricercatore che dice, lapidario, “there’s is no system for the algorithm to filter out truth and reality.”

Traduco: non c’è modo per l’algoritmo di filtrare, tirare fuori la verità e la realtà.

E chiude dicendo che il fatto che Google si sia affidata al sistema di apprendimento delle macchine è parte del problema.