La Catechesi d’Avvento: registrazione audio.

amoris-laetitia

SE NON AMI…  Parole sull’Amoris Laetitia

 Vorremmo condividere con i nostri amici il frutto dell’Officina sull’Amoris Laetitia in registrazione audio. Con il sostegno paterno  di don Fabio Coppini e la regia del nostro Gabriele è diventata, seppur secondo noi modesta, proposta di riflessione d’Avvento, il 20 novembre scorso, per la Comunità Pastorale Crocefisso Risorto.  I canti sono a cura del Coretto Regina Pacis.

“Ora è tempo di gioia                                         non ve ne accorgete?                                       Ecco faccio una cosa nuova:                             nel deserto una strada aprirò.”

fonte: Radiorizzonti inBlu

La Catechesi di Quaresima. Registrazione audio.

Interno Prepositurale ss. Pietro e Paolo - Saronno.
Interno Prepositurale ss. Pietro e Paolo – Saronno.

Vorremmo condividere con i nostri amici il frutto delle Officine, già pubblicate sul Betania’s, oggi in registrazione audio. Con il contributo e la regia di don Fabio Coppini sono diventate, seppur secondo noi modeste, le prime due proposte di riflessione di Quaresima per la Comunità Pastorale Crocefisso Risorto. 

“Io non ti perdonerò mai!” del 14 febbraio 2016  accompagnati dal Coretto Regina Pacis e

 “Tutto è perduto?” del 21 febbraio 2016 supportati dal Coro Sacra Famiglia.

fonte: Radiorizzonti inBlu

Il mestiere del cuoco

n-foto-1283250684Cuochi. Oggi vanno di gran moda. Surfano sulle onde dei media, spadellano, infornano, suonano, filosofeggiano.

Toto’ direbbe “cuochi si nasce”! Eh già. Ma qual è la molla interna che spinge una persona a cucinare?

E’ il piacere che si prova in quell’arte alchemica che è la cucina? Metto insieme elementi  come ispirato da un demone interiore (negrido), li trasformo col fuoco (rubido) finchè non li trasmuto in qualcosa di diverso, migliore, più buono (albido). E in questo processo mischio me stesso. E il piatto racconta sia degli ingredienti che di me.

Oppure è il sottile appagamento che proviene dal soddisfare la fame altrui?

Continua a leggere