Le voci di dentro: stetoscopio.

stetoE’ stato inventato due secoli fa lo strumento che oggi chiamiamo fonendoscopio. Ha dato avvio alla tecnologia medica, ma ha segnato anche l’inizio dell’allontanamento fra medico e paziente. (Lidia)

VITTORIO A. SIRONI

Insieme al camice bianco è l’emblema della professione medica. Si tratta del fonendoscopio, lo strumento usato per ascoltare i ‘rumori interni’ del corpo (cardiaci, polmonari e viscerali in genere) e per raccogliere importanti informazioni relative al buon funzionamento o all’esistenza di condizioni patologiche di questi organi.  Oggi questo apparecchio è formato Continua a leggere