Preghiera di Pasqua di Mons. Delpini.

Robeto Ferri “Gesù incontra sua Madre” 2011

Veramente umano e veramente virile l’augurio del nostro amico don Mario Delpini, Vicario Generale della Diocesi di Milano. Qui non si tratta di resistenza passiva. Ci esorta una ventina di volte col verbo RESISTERE usato come sinonimo di RIMANERE. In Gesù. E’ il procedere fino allo squarcio che ci raccomandava già QUI insieme allo “Stacce!” di Stefano Bataloni, insieme al Pianista di Polanski.  Grazie.

STAVANO

Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria di Cleopa e Maria di Magdala (Gv 19,25)
Resistere. Anche quando sembra di rimanere soli: tutti se ne sono andati, spaventati, scoraggiati, disperati. Resistere anche nella solitudine, perché stare vicini al Signore, seguirlo sulla via dolorosa, continuare a tenere fisso lo sguardo su di lui è la grazia di una amicizia che non delude, è l’ingresso nella comunione che salva, è il rimanere che consente di portare molto frutto.
Resistere. Anche quando Continua a leggere