15 marzo 2016. Sono stanco Capo.

"Sono stanco, capo. 
Stanco di andare sempre in giro come un passero nella pioggia. 
Stanco di non poter avere mai un amico con me che mi dica dove andiamo, da dove veniamo e perché. 
Sono stanco soprattutto del male che gli uomini fanno a tutti gli altri uomini. 
Stanco di tutto il dolore che io sento, ascolto nel mondo ogni giorno, ce n'è troppo per me. 
E' come avere pezzi di vetro conficcati in testa sempre, continuamente. 
Lo capisci questo?"

John Coffey – Il miglio verde

 

Famiglie sfinite e stanche. Preghiera per quando si è tristi e stanchi.

vincere-le-paure-960x720«Ieri le parole del Papa mi hanno commossa. Quando ha chiesto di pregare per le famiglie sfinite e stanche mi è sembrato di capire il senso della sua sollecitudine, il senso del Sinodo, forse, anche.

Il Papa sa bene quanto è dura la realtà qui fuori. Il matrimonio, la fedeltà a una sola persona, a una sola vita, a una sola scelta, per sempre, per tutta la vita non è naturale, e infatti i discepoli quando Gesù gliene parla dicono “non conviene sposarsi”. È vero, la stabilità è necessaria ai figli, e infatti nei secoli si è cercato di organizzare la famiglia stabilmente, in modo che potesse durare. L’idea dell’amore romantico, e poi della morale borghese Continua a leggere