Il Vangelo superiore della Sofferenza.

W. A. Bouguereau “Flagellazione”

Era il 1994. Il Papa San Giovanni Paolo II abbandona i fogli e inizia a parlare a braccio della famiglia e della sofferenza.

Il dono della sofferenza non ricercata, non ostentata, necessaria.

Richiamata nove volte in cinque minuti.

“Perché il mondo veda”.

Rivediamolo QUI.

Il dono della sofferenza.

servo-di-dio-giovanni-paolo-ii-karol-wojtyla-bq-1San Giovanni Paolo ne ha parlato con cognizione di causadieci ricoveri fino a quel momento…

Il dono, la necessità, addirittura il Vangelo, della sofferenza. Offerta alle Famiglie oggi come già, sosteneva il Papa, nel 1994: attaccate, aggredite.

Ascoltiamolo all’Angelus di fine maggio ’94 dopo il rientro dall’ospedale per la frattura di un femore: Clicca qui per il video