E’ tempo per Gesù.

Il tempo è troppo lento per chi aspetta,

troppo rapido per chi ha paura,

troppo lungo per chi soffre,

troppo breve per chi gioisce.

Ma per chi ama non c’è tempo.

Aiutaci, o Gesù, a dare gusto e senso al nostro tempo

e a “vegliare” con lo sguardo attento,

lo spirito aperto e la coscienza tesa.

Vivere il tempo è un’arte, un esercizio, un dovere.

 

Fausto Corsetti